29 anni (portati benissimo) – Un’unica grande famiglia da nord a sud festeggia Tgroup

23 maggio 2018

Ai più sembreranno veramente tanti ma a noi questi 29 anni sembrano volati e li rivediamo, sono qui, in immagini, davanti a noi e corrispondono a persone. 29 anni fatti da persone. A quelle che sono arrivate ed hanno arricchito Tgroup con il loro contributo, con i loro valori, con il loro essere; semplicemente. A chi ha creduto nel progetto Tgroup e a chi ha intuito che non cercavamo solo professionisti, bisognava portare sé stessi, il resto sarebbe venuto da sé. Ed è venuto. Oggi Tgroup attraversa una forte crescita ma, i valori che ognuno porta con sé sono sempre il collante dell’azienda, fatta da tante identità che confluiscono in una sola grande famiglia da nord a sud. In questi anni la simpatia ed il carisma della Famiglia Terracciano ha conquistato tutti. La voglia di condividere i valori della famiglia, il rapporto di continuità che continua ad esserci tra passato, presente e futuro, i valori storici e imprenditoriali maturati con l’evoluzione dei trasporti. Ma lo sviluppo di Tgroup non procede solo in termini di “numeri” ed investimenti, coincide con la crescita di tutto il team. È una crescita trasversale, di appartenenza – “Siamo orgogliosi che tanti uomini e donne abbiamo fatto propri gli obiettivi che cercavamo di volta in volta di afferrare. Le nostre vittorie sono davvero di noi tutti.”

Puntare sulla forza del gruppo di lavoro è stata l’idea vincente per costruire un senso di comunità che va al di là del fare gli interessi aziendali. Non dimentichiamo il sostegno alle Onlus, al territorio, ai progetti di valorizzazione e condivisione di Tgroup – che vanno dal mettere a disposizione le nostre strutture per eventi formativi, al mettere a disposizione i nostri mezzi per ben altre iniziative rispetto a quelle di “interesse economico”.

I Fratelli Terracciano ringraziano tutti i dipendenti, dai quali “abbiamo sempre appreso qualcosa. In uno scambio reciproco abbiamo cercato sempre di migliorarci l’un l’altro, anche solo con l’umiltà. Sono questi i punti saldi che oggi abbiamo ereditato dal passato, saranno questi i punti saldi del futuro, sempre.” Auguri Tgroup!