28 luglio

Muletto in movimento all'interno del magazzino

Competere sui mercati: la soluzione è in chiave logistica

Un’azienda per essere competitiva deve poter contare su un sistema efficiente che abbracci l’intera organizzazione, dalla gestione delle materie prime alla distribuzione del prodotto finale.

Le aziende stanno lentamente comprendendo l’impatto che la gestione della logistica può avere nel realizzare un vantaggio competitivo. Uno step successivo alla logistica è la gestione dell’intera catena distributiva ossia di tutte quelle attività che legano le imprese, dall’approvvigionamento alla distribuzione fisica, in un’unica funzione aziendale: il supply chain management.

Tgroup collabora già in questo senso con aziende importanti che fanno del network la carta vincente per competere. Fornitori, clienti, organizzazione. Ciascuno di questi soggetti agisce in modo autonomo ma dipendono strettamente l’uno dall’altro.

La ricerca di un vantaggio competitivo che possa essere sostenuto nel tempo è l’obiettivo cui aspirano i manager e la conoscenza dell’offerta e della specificità della domanda sono il presupposto per collaborazioni che consentiranno la riduzione dei costi e l’aumento del livello di servizio erogato al cliente. Questa è la risposta al mercato incerto del futuro.