6 dicembre

Una giornata in Tgroup. Studenti in visita all’Azienda

Ci sono lezioni che si fanno in aula e altre che si fanno direttamente in… Azienda!
4, 5 e 11 Dicembre. Sono già trascorsi due dei tre giorni dedicati agli studenti del quinto anno dell’Istituto Superiore Giancarlo Siani di Casalnuovo.

Ad accoglierli Giuseppe La Guardia – Risorse Umane – che ha introdotto Tgroup, il ruolo dell’azienda nel trasporto italiano, il monitoraggio dei mezzi in real time e la nuovissima certificazione TAPA; la Dott.ssa Anna Imbellone – Consulente del Lavoro – ha parlato invece della gestione del personale, nello specifico del personale viaggiante e Luca Ponticelli – Responsabile Formazione e Sicurezza e AD Terracciano Service (vettore e partner di Tgroup) – che ha illustrato la gestione della sicurezza e la formazione del personale, si sono alternati in un’esauriente presentazione aziendale mettendo a disposizione degli studenti, con cui hanno avuto anche modo di relazionarsi, una grande esperienza e professionalità. Ma soprattutto, non è voluto mancare il Presidente Giuseppe Terracciano, affiancato dal Dott. Alessandro Peron – Direttore Organizzativo FIAPFederazione Italiana degli Autotrasportatori Professionali.

La giornata non si è esaurita solo nelle presentazioni teoriche – Gli studenti sono stati accompagnati in visita alla piattaforma di Teverola, dove hanno visitato i reparti operativi e potuto assistere ad alcune delle fasi del ciclo logistico.
Un’esperienza che inserisce direttamente i ragazzi nella realtà aziendale per comprendere il “vivere da vicino l’azienda” perché è fondamentale poter andare sul campo e toccare con mano le realtà del territorio.

Nell’ottica dell’interazione tra scuola e impresa, queste attività si pongono l’obiettivo di fare da stimolo, contribuire ad informare e formare i giovani nel momento in cui si accingono ad intraprendere il percorso per il loro futuro ingresso nel mondo del lavoro.

Una giornata che speriamo potrà indirizzare i giovani studenti per capire quale strada intraprendere.