Il partner distributivo su Milano è Tgroup

7 agosto 2018

Un consueto pragmatismo, frutto di mirate scelte aziendali, che ci spinge a rafforzare ancora la capillarità sul territorio nazionale a vantaggio della corrieristica espressa: con la presenza su Milano e provincia, grazie ai FUSO, la distribuzione merci diventa capillare. Da qui possiamo raggiungere clienti e destinatari nell’Area C ed a traffico limitato, smistare le spedizioni e consegnarle rapidamente con mezzi di trasporto a zero emissioni.

La presenza a Milano viene integrata in una serie di valori legati alla corrieristica espressa e alla disponibilità ad incontrare utenze diverse, organizzando per ciascuna di esse nuove soluzioni.

Grazie all’importante sviluppo della rete nazionale attuato, siamo in grado di penetrare i servizi sui principali mercati e non, con un’ottima presenza sul territorio attraverso 53 siti in Italia, di cui 18 piattaforme logistiche e 35 piattaforme distributive che coprono oltre il 70% delle province d’Italia, passando per 4 hub principali: Nola, Firenze, Bologna e Milano.

Diversi attributi devono essere valutati nella scelta di un partner distributivo ma sicuramente, su tutti: avere un’adeguata copertura territoriale e mezzi che possono entrare ovunque, soggetti a zero limitazioni.

La nostra vasta rete e la nostra conoscenza del mercato italiano permetterà di raggiungere sempre più città beneficiando della presenza locale di hub, piattaforme logistiche e distributive, punti di smistamento, filiali.

Milano è un ulteriore passo in avanti nella completezza dei servizi, che si integra alla perfezione con la nostra offerta corrieristica. In particolare, quest’ultima operazione, ci consente di espandere e rinforzare la presenza in un’area altamente strategica. Non ci fermeremo qui, perché su Milano ci sono progetti molto importanti.