19 gennaio

Tgroup Arechi, arrivano i risultati

La vittoria arriva in un momento importante e con un avversario, la Polisportiva Muri Antichi, che è un diretto concorrente nell’ottica “scontro salvezza”.

17 gennaio, ottava giornata del campionato di pallanuoto di Serie A2 (Girone Sud),
situazione in evoluzione per la Tgroup Arechi, anche se il mister Citro non parla di migliore prestazione ma di una maggiore concretezza e cinismo nella gestione del risultato.

La tanto agognata e sudata promozione in serie A2, conquistata sul campo nella scorsa stagione, comincia ad avere senso dopo una serie di sconfitte, in una categoria sicuramente molto impegnativa e che spesso, negli ultimi scontri, ha mostrato i limiti di una squadra “giovane” ad un campionato di una serie superiore.

Ma è già ora di concentrarsi sulla gara di sabato prossimo, la Tgroup ha dal canto suo la certezza di contare su una forte coesione del gruppo.

Tgroup Arechi – Pol. Muri Antichi 9-6 (parziali 2-1; 3-1; 2-3; 2-1)

Tgroup Arechi: Palermo, Del Basso 3, Sicignano 1, Ruocco, Baviera 1, Simonetti 2, Sanges, Barberisi, Maccioni 1, D’Angelo 1, Spatuzzo, Cvetkovic, Gallo. All. Citro.

Pol. Muri Antichi: Graziano, Carchiolo 1, Scicali, Strano 1, Barbaric 2, Dato, Scirè 1, Scebba, Cassone, Sfogliano, Muscuso, Scuderi 1, Reina. All. Caruso.

Arbitri: Ferrari e Zappatore.